ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 11 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Milano – Violenza sessuale: 26 casi nel mese di aprile

Milano – Ventisei casi di violenza sessuale in un mese, solo nel capoluogo lombardo.
A lanciare l'allarme è il procuratore aggiunto Pietro Forno, a capo del pool di magistrati della Procura di Milano che si occupa di reati di natura sessuale.
Il dato riportato dal procuratore aggiunto è riferito ai casi di stupro sia tentato sia consumato per le strade di Milano dal 24 aprile.
“Non si tratta di palpeggiamenti – spiega Forno – ma di violenze vere e proprie, alcune delle quali segnalate dal Servizio Violenze Sessuali della clinica Mangiagalli”. A compiere violenza sessuale sono nella maggior parte dei casi persone insospettabili, senza precedenti penali e quindi ignote alle forze dell'ordine. Le vittime di stupro sono state in sette casi minorenni.