Sei in: Home > Nazionale > Ibernazione – Servizio offerto da un’agenzia italiana

Ibernazione – Servizio offerto da un’agenzia italiana

Modena -L’ibernazione non è più fantascienza anche per gli italiani, infatti il servizio della società russa KrioRus è offerto da Filippo Polistena, titolare delle pompe funebri Mirandola.
E’ un servizio già diffuso negli Stati Uniti, mentre in Europa è possibile solo grazie alla KrioRus. Occorre l’autorizzazione della persona e l’ideale sarebbe raggiungere la Russia prima del decesso perché la burocrazia in Italia è più complessa. Dall’inizio dell’anno 16 persone hanno contattato Polistena “sono tre ad aver firmato il contratto, mentre altre due stanno già riposando in Russia”.

Cos’è la crionica e come funziona

E’ una disciplina che studia come conservare al freddo organi e tessuti del corpo e che ha come scopo quello di “criopreservare” persone intere nella speranza, un giorno, di scongelarle e riportarle in vita.

Progetti

Il più sfarzoso è Timeship, ma non è l’unico. Alcune decine di persone sono già nei congelatori in altri centri, fondati a partire dagli anni Settanta negli Usa e in Russia. In Arizona sono 146 le persone presenti   alla Alcor Life Extension di Scottsdale, mentre ad avere firmato un contratto per ricevere il servizio di ibernazione sono un migliaio, tra loro anche tre italiani. Alla Kriorus di Sergiev Posad, città a nord di Mosca, secondo le informazioni sul sito web, sono ospitate 51 persone e 19 animali. Il servizio è un po’ costoso, costerebbe anche oltre 200 mila euro, ma esistono soluzioni più economiche come il pacchetto “neuro”, cioè la possibilità di conservare sola la testa, con il cervello, nella speranza che la mente possa tornare al mondo in un corpo artificiale. O digitale, chi lo sa.

 

Potrebbe interessarti anche...

Alluvioni e nubifragi: la mappa invisibile dei fiumi “tombati”

Gli effetti devastanti di un’urbanizzazione selvaggia. Decisamente troppi sono i danni a persone e cose …