Sei in: Home > Nazionale > Gentiloni a Pechino: “Italia pronta a fare la sua parte”

Gentiloni a Pechino: “Italia pronta a fare la sua parte”

Invitati da Xi Jinping, 29 leader mondiali sono arrivati a Pechino e hanno discusso la possibilità di unire le proprie forze nella costruzione di ferrovie, porti e altre infrastrutture, per rafforzare il legame tra Asia, Europa e Africa lungo la nuova via della Seta di mare e terra e per favorire la crescita di un’economia aperta e del commercio inclusivo. Il piano cinese, per una nuova Via della Seta, è stata definita dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, una “sfida per l’Europa”, che sicuramente favorirà una maggiore connessione tra l’Asia e il nostro continente, in un clima di economie libere e commercio senza barriere. Gentiloni ha anche ricordato l’importanza del nostro Paese nei progetti in cui è richiesto l’impegno dell’Europa, essendo posizionati “al centro del Mediterraneo”.

Gentiloni ha poi rinviato la discussione su un migliore governo della globalizzazione, auspicato anche da Xi Jingpin, all’incontro del G7 che si terrà a Taormina.

Potrebbe interessarti anche...

MORTE DELLA PICCOLA SHARON MANASSERI

Medico rinviato a giudizio Novità sul caso della morte della piccola Sharon Manasseri. Un medico, …