Sei in: Home > Nazionale > Cronaca > Whatsapp e Telegram a rischio hacker

Whatsapp e Telegram a rischio hacker

E' stato trovato dai ricercato di Check Point Software una falla nelle versioni Web di Whatsapp e Telegram.
«Il malware interagisce con l'utente grazie a un semplice click sul determinato file e nel momento in cui viene aperto, sta lasciando la “porta” libera all'hacker» Viene così spiegato da Check Point e continua: Da quel preciso momento può accedere a ogni file presente all'interno dell'app come documenti, file, foto, conversazioni private, e può anche inviare messaggi, quest'ultimo passaggio servirà all'hacker per poter inviare il malware ad altri contatti e così accedervi.

Il problema è stato riscontrato lo scorso 8 marzo e tempestivamente le due grandi aziende whatsapp e telegram sono riusciti a risolvere i debug presenti nelle applicazioni.

Ora per essere sicuri di avere la applicazione aggiornata non basta fare altro che a: riavviare il browser e – per sicurezza – ripetere la procedura di accoppiamento con il proprio smartphone tramite codice QR.

Potrebbe interessarti anche...

Stupro di Firenze: la Procura militare indaga per mancata consegna e peculato. Oggi l’interrogatorio del secondo carabiniere

Spuntano i nomi dei due carabinieri indagati. Nuovi sviluppi nel caso delle due studentesse americane …