Sei in: Home > Genova Oggi Notizie > Genova > Cronaca > Disabili psichici maltrattati, 9 condanne

Disabili psichici maltrattati, 9 condanne

Genova -Si è concluso il processo per i maltrattamenti ai disabili psichici all'interno della residenza terapeutica I Cedri di Reppia nel Comune di Né, nel chiavarese, con nove condanne e due assoluzioni.
Le condanne per gli 11 imputati vanno da un anno e sei mesi a 3 anni di reclusione. 
Oltre a operatori e infermieri, condannata anche la responsabile della struttura a 1 anno e 6 mesi mentre sua figlia, che aveva compiti amministrativi e un medico sono stati assolti.
Le due donne e il medico erano accusati di non essere intervenuti per impedire i fatti contestati mentre per operatori e infermieri a seconda degli episodi loro contestati, l'accusa a vario titolo era di maltrattamenti.
Le condanne scaturiscono da un'operazione dei Carabinieri denominata Mano pesante, iniziata nel 2012 dopo la denuncia di una dipendente.
Secondo l'accusa ad alcuni disabili sarebbero state inflitte punizioni umilianti e insulti oltre, che in alcuni casi, percosse.

Potrebbe interessarti anche...

Hacker all’attacco, accoglienza a luci rosse per chi arriva a Bogliasco

Il pannello luminoso che da il benvenuto a chi arriva a Bogliasco è stato hackerato. …