Sei in: Home > Roma Oggi Notizie > Roma > Cronaca > Roma – pluripregiudicato ai domiciliari, se la spassava tra bar e #videopoker

Roma – pluripregiudicato ai domiciliari, se la spassava tra bar e #videopoker

ROMA – Una lunga passeggiata dal quartiere Nomentano a quello Tiburtino e una sosta rinfrescante in un bar, per un aperitivo e una giocata al videopoker. Sembrava un normale pomeriggio quello di un 59enne romano che, però, avrebbe dovuto trovarsi nella sua abitazione, sottoposto agli arresti domiciliari, dove sta scontando una pena per rapine e furti.
L’uomo, senza occupazione e con numerosi precedenti, è stato riconosciuto dai Carabinieri della Stazione di Roma Santa Maria del Soccorso in un bar in via Mozart, nei pressi di via Tiburtina.
I Carabinieri lo hanno arrestato e riaccompagnato nella sua abitazione in via Locke, quartiere Nomentano, dove rimarrà agli arresti domiciliari, in attesa del processo per il reato di evasione.
Arrestato in passato per molteplici  furti e rapine non solo su Roma , il  soggetto disoccupato vive di piccoli furti che in gran parte vengono utilizzati per il gioco ai videopoker e altri giochi d'azzardo.
Tema molto frabile ma dirompente per le conseguenze che pagano intere famiglie,  dove la Senatrice Donatella Albano da anni porta avanti una campagna   che al Senato  diventa una vera e propria pioggia di interrogazioni, che, secondo fonti di stampa, sarebbe oggetto di inchieste in materia di gioco illegale e antiriciclaggio, con il conseguente collegamento tra un simbolo dello sport, come la nazionale di calcio e il mondo delle scommesse e dell’azzardo.

Potrebbe interessarti anche...

L’Italia e il G7: come essere protagonista del nuovo scenario globale

A Roma il 12 Maggio, alle 9 e 30 si terrà – presso la Camera …