Sei in: Home > Napoli Oggi Notizie > Napoli > Cronaca > Giovani accoltellati: in manette 2 fratelli della Sorrento bene

Giovani accoltellati: in manette 2 fratelli della Sorrento bene

Sorrento – Tre arresti a Sorrento per tre giovanissimi. Tutto è iniziato per cause banali: tre giovani lanciano occhiate particolari ad altrettante ragazze che erano in compagnia di altri giovani fuori ad una pizzeria in Corso Italia, a Sorrento. Da lì il diverbio e poi la rissa, nella quale sono spuntati i coltelli. Ad avere la peggio sono stati due 27enni ricoverati al Cardarelli con ferite all'addome e all'emitorace sinistro. Per i due la prognosi è riservata. La terza vittima invece presenta solo una frattura alla mano. Sul luogo sono intervenuti gli agenti del comando di Sorrento che erano in giro per normali controlli. I poliziotti sono riusciti immediatamente a ricostruire la dinamica e ad identificare i responsabili raggiunti nelle loro abitazioni dalle forze dell'ordine. Tra le persone arrestate anche due fratelli della “Sorrento bene”, di 22 e 25 anni, di cui sono rese note le iniziali N.S e S.S e un loro amico A.M.V di 23 anni. A casa dei due giovani sono stati trovati 3 coltelli a serramanico, su uno c'erano ancora tracce di sangue, un manganello telescopico e sostanze stupefacenti. Il 22enne presentava inoltre una ferita da taglio alla gamba destra, giudicata guaribile in 20 giorni dai sanitari. Le accuse per i 3 sono di etenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Anche le tre vittime sono state denunciate per rissa.

Potrebbe interessarti anche...

Operazione antidroga dei carabinieri: 54 indagati tra Italia, Spagna e Sud America

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma, con la collaborazione della Guardia …