Sei in: Home > Articoli > Cronaca > William su intervista dei Sussex, non siamo razzisti

William su intervista dei Sussex, non siamo razzisti

 

“Non siamo assolutamente una famiglia razzista”. Così il principe William, secondo in linea di successione al trono britannico, incalzato dai giornalisti a margine di un evento pubblico a Londra sui sospetti di razzismo avanzati su un membro non identificato della Royal Family in seguito all’intervista esplosiva di suo fratello minore Harry e della consorte Meghan alla Cbs americana.

Il duca di Cambridge ha aggiunto di non aver ancora parlato con Harry dopo l’intervista dei Sussex; “ma lo farò”. ha aggiunto.