Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Violenza sulla Circumvesuviana: torna libero uno dei fermati

Violenza sulla Circumvesuviana: torna libero uno dei fermati

Uno dei tre ragazzi che avevano violentato una ragazza alla fermata di San Giorgio a Cremano è tornato libero.

Alessandro Sbrescia, uno dei tre ragazzi fermati per aver stuprato una ragazza di 24 anni nell’ascensore della stazione di San Giorgio a Cremano, è stato rilasciato. La decisione è stata presa dal Tribunale del Riesame di Napoli. Non si conosco ancora i motivi dietro a questa scelta che ha lasciato tutti senza parole.

Per quanto riguarda gli altri due ragazzi, il Riesame si esprimerà la prossima settimana. La violenza era stata denunciata dalla stessa vittima la sera del 5 marzo, proprio quando la violenza era avvenuta.

Grazie ad un passante è riuscita a raccogliere le forze per andare a denunciare i tre carnefici, che già un’altra volta avevano provato ad abusare di lei e di una sua amica.

La prima volta non ci erano riusciti. Inoltre, la ragazza aveva deciso di non denunciarli. Fingendo di volersi scusare l’hanno adescata a sono riusciti nel loro scopo originale. Un gesto orribile, per cui adesso uno dei tre carnefici può girare in strada come una persona libera che non ha mai commesso nulla di tutto ciò.