Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Vicenza: linea dura su abusivi e mendicanti

Vicenza: linea dura su abusivi e mendicanti

Il Comune di Vicenza ha deciso di adottare una linea dura nei confronti di abusivi e mendicanti in città.

Stretta sui controlli nei confronti dei parcheggiatori abusivi e i mendicanti in città. La decisione è partita dal sindaco Francesco Rucco.

Il primo cittadino di Vicenza ha deciso di dare massima priorità al tema sicurezza e decoro cittadino. Per questo motivo, la polizia locale ha iniziato a portare avanti una serie di controlli mirati nelle aree più interessate.

Sono state inoltre create delle vere e proprie pattuglie antidegrado. Questa nuova rete di controlli serrati ha portato all’identificazione di ben 5 persone negli ultimi giorni.

Tra questi ci sono un cittadino nigeriano di 36 anni. L’uomo faceva il parcheggiatore abusivo vicino all’ospedale San Bortolo. Seguendo i dettami del Decreto Sicurezza gli è stato intimato di allontanarsi.

Adesso riceverà anche una denuncia formale con il foglio di via dalla città. Ma non finisce qui. I vigili urbani hanno multato e invitato a lasciare Vicenza altre quattro persone.

Sono tutte accusate del reato di accattonaggio nel centro storico. I colpevoli sono tre cittadini romeni, tra cui anche una donna e un giovane nigeriano di 21 anni.

Tutti adesso attendono il foglio di via che li allontanerà definitivamente dalla città.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *