Sei in: Home / Edizioni Locali / Campobasso / Vento e avaria, uno yacht alla deriva alle Isole Tremiti

Vento e avaria, uno yacht alla deriva alle Isole Tremiti

Uno yacht diretto a Rodi Garganico ha iniziato ad andare alla deriva nei pressi delle isole Tremiti. La causa è un’avaria e le cattive condizioni del mare.

Uno yacht era in avaria nei pressi dell’Isola di San Nicola, alle Tremiti, e a causa del maltempo e delle cattive condizioni del mare l’equipaggio ha perso il controllo della barca, che è andata alla deriva. Lo yacht era un’imbarcazione di 24 metri, diretto a Rodi Garganico (Foggia), che a 4 miglia dall’Isola di San Nicola ha iniziato ad andare alla deriva. A causa di un’avaria, infatti, la barca non funzionava in modo appropriato, e le cattive condizioni del mare insieme al forte vento hanno fatto il resto. A bordo dello yacht c’erano in tutto nove persone, tre membri dell’equipaggio e sei ospiti, di età compresa tra i 60 e i 65 anni.

Una volta lanciato l’allarme, è intervenuta la Capitaneria di porto di Termoli (Campobasso), che ha tratto in salvo le nove persone a bordo. L’incidente è avvenuto intorno alle 19:30 di sabato sera, quando l’imbarcazione ha iniziato a scarrocciare. I diportisti non hanno potuto far altro che lanciare un sos, che è stato raccolto dalla sala operativa della Capitaneria di porto. Un gommone è partito immediatamente per dare soccorso allo yacht alla deriva, insieme a una motovedetta partita da Termoli. L’intero gruppo di ospiti, insieme a un membro dell’equipaggio, è stato portato a terra in salvo con il gommone della delegazione di spiaggia delle Tremiti. Gli altri due membri dell’equipaggio hanno passato la notte, con gli operatori della motovedetta, a collaborare alle operazioni di recupero dello yacht.

Check Also

Vendute 10mila card per entrare nel centro storico di Polignano nonostante polemiche

Il provvedimento è stato aspramente criticato da visitatori e associazioni di categoria BARI – Oltre …