Sei in: Home > Edizioni Locali > Venezia > Venezia- discussione in un bar tra turisti e baby gang si trasforma in orrore

Venezia- discussione in un bar tra turisti e baby gang si trasforma in orrore

Era cominciato tutto con una discussione all’interno di un locale. Un diverbio tra una coppia di turisti stranieri e un gruppetto di ragazzini scoppiato per futili motivi. Sembrava tutto concluso ma, quando i due visitatori sono usciti dal bar e si sono allontanati, sono stati aggrediti. Insulti, pugni, calci: la “baby gang” li ha accerchiati e picchiati.

L’episodio risale alla nottata tra domenica e lunedì. L’aggressione è avvenuta dopo la mezzanotte nella zona di campo Santa Margherita. Sul posto è stata chiamata la polizia, che ha soccorso i due turisti di 37 anni, uno dei quali è stato accompagnato al pronto soccorso, dove è stato medicato a causa delle ferite per poi essere dimesso con una prognosi di cinque giorni.

Gli agenti della squadra volanti hanno ascoltato le testimonianze dei due turisti aggrediti e dei presenti e stanno acquisendo le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della zona per ricostruire l’aggressione e identificare i ragazzini, che rischiano una denuncia.