Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Vaccini: nuovo protocollo per allergici gravi in Liguria

Vaccini: nuovo protocollo per allergici gravi in Liguria

 

Una nuova procedura per somministrare i vaccini anti covid ai soggetti a rischio di reazioni allergiche è stata predisposta dalla Regione Liguria e Alisa in collaborazione con la Rete allergologica ligure. Analogamente alle modalità previste per la prenotazione della vaccinazione dei soggetti appartenenti alle varie categorie ‘estremamente-vulnerabili’, “non deambulanti’ ecc., le funzionalità già presenti sulla piattaforma ‘Poliss’ sono state integrate attraverso l’introduzione di un nuovo campo specifico.

La selezione di tale campo consentirà al medico di medicina generale di richiedere la vaccinazione in ambiente protetto per i propri assistiti a rischio medio-alto per i quali ne abbia valutato l’effettiva indicazione, ovvero previo invio a consulenza allergologica. Qualora sia indicata l’effettuazione della vaccinazione in ambiente protetto, la sede di vaccinazione deve essere ubicata in ospedale, ove sia possibile monitorare i parametri vitali dei pazienti (pressione arteriosa e saturazione) e garantire che la vaccinazione avvenga in massima sicurezza.