Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Va a un matrimonio per spacciare, ma la polizia lo arresta

Va a un matrimonio per spacciare, ma la polizia lo arresta

Un uomo si era recato al Municipio di Mestre per spacciare, peccato che la polizia lo abbia individuato e arrestato.

Un uomo dal fare sospetto si aggirava nei pressi del municipio di Mestre, proprio prima che si celebrasse un matrimonio. L’uomo era sul posto per spacciare droga.

I poliziotti hanno subito notata che si stava comportando in modo strano. L’uomo, notata la presenza degli agenti, si è diretto in modo infastidito verso una via laterale. gli agenti lo hanno subito seguito e hanno trovato la sua merce.

Nascosta in un’aiuola infatti c’era un involucro contenente circa sette grammi di eroina in sasso, l’equivalente di 17 dosi, per un controvalore al dettaglio di circa euro 500 euro.

A questo i militari non avevano bisogno di ulteriori prove. Hanno fatto irruzione nella sala dove vengono celebrati i matrimoni e hanno arrestato il 25enne.

Adesso l’uomo dovrà rispondere di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *