Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > USA secondo mercato per Friuli Venezia Giulia

USA secondo mercato per Friuli Venezia Giulia

Gli Stati Uniti, secondo i dati dell’Ufficio Studi Confindustria Udine, rappresentano il secondo mercato di sbocco delle aziende del Friuli Venezia Giulia e della provincia di Udine. A dichiararlo è stata l’associazione degli industriali friulani, attraverso una nota. L’export della provincia di Udine verso gli Usa, dopo essere aumentato nel 2018 del 17,8% sul 2017, nel 1/o semestre 2019 è cresciuto ulteriormente, +36,6%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (da 197 a 269 milioni di euro).
A trascinarlo sono macchinari e apparecchiature (+82,9%, da 51 a 94 mln), prodotti in metallo (+20,3%, da 48 a 58 mln), metallurgia (+50,2%, da 26 a 39 mln). In calo, mobili (-14,8%, da 30 a 25 mln) e prodotti alimentari e bevande (-12,2%, da 11 a 9 mln). Per le bevande, in particolare i vini, nonostante il calo, sono il primo mercato per l’export friulano.
“Gli Stati Uniti rappresentano il secondo partner commerciale anche per la regione Friuli Venezia Giulia”, ha commentato la presidente Confindustria Udine Anna Mareschi Danieli .