Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Università di Firenze: aula studio intitolata a Giulio Regeni

Università di Firenze: aula studio intitolata a Giulio Regeni

All’università di Firenze l’aula studio di Novoli sarà intitolata a Giulio Regeni.

L’aula studio di Novoli, che si trova al Polo delle scienze sociali, sarà dedicata a Giulio Regeni, il ricercatore italiano ucciso in Egitto dal regime di al-Sisi nel 2016.

Francesco Masciavé ha spiegato che: “È una battaglia che porto avanti fin dal primo giorno in cui mi sono seduto all’università per fare lezione. Non si sta mobilitando più nessuno all’interno delle istituzioni, tutto tace e non è giusto. Ho fatto la proposta perché questo ragazzo che era lì per condurre delle ricerche non deve essere dimenticato.

Ma vorrei anche che fosse un messaggio per tutti i miei colleghi studenti per continuare a insistere e cercare la verità in ogni questione. Penso alle ragazze che subiscono violenze e non denunciano, a chi, destinatario di un torto, non ha il coraggio di parlare, a chi si arrende, quando invece bisognerebbe perseverare”.

Giorgio Biava, coordinatore di Udu Firenze, ha aggiunto che: “Pensiamo di organizzare una cerimonia d’inaugurazione, alla quale saranno invitati anche i genitori di Giulio Regeni, Paola e Claudio Regeni. È bello pensare che esista uno spazio fisico, vissuto da moltissimi ragazzi, che porti il nome di Giulio. In Egitto lui stava facendo una ricerca sui sindacati, ed essendo noi un sindacato studentesco, ci è sembrato più che doveroso portare avanti questa causa”.