Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Un’auto gli passa sul piede, la polizia locale multa il pedone

Un’auto gli passa sul piede, la polizia locale multa il pedone

image_pdfimage_print

Che il pedone abbia la precedenza sui veicoli questo è innegabile, ma spesso chi attraversa a piedi le strade dimentica di avere anche dei doveri, come utilizzare le strisce pedonali se queste sono nelle immediate vicinanze. È successo così che ieri pomeriggio la Polizia Locale ha sanzionato un uomo di 68 anni coinvolto in un incidente stradale, mentre attraversava la strada in centro a distanza di quindici metri dalle zebrature.
L’episodio si è registrato in via IV Novembre, in prossimità dell’incrocio con via Pio VI, all’altezza del parcheggio delle ex autolinee, praticamente all’imbrunire. Quando il pedone si è fatto avanti per attraversare la carreggiata, è passata un’automobile che non si è fermata per lasciarlo passare e gli è salita sul piede con una ruota. A quanto pare il 68enne non ha riportato gravi conseguenze per l’accaduto, ma è scattata la segnalazione alla Polizia Locale per dirimere la bega tra gli utenti della strada.
A loro volta gli agenti hanno provveduto a constatare l’investimento, raccogliendo le dichiarazioni delle parti coinvolte. È emerso così che il pedone non aveva raggiunto le strisce pedonali per risparmiare una quindicina di metri, un’ammissione che ha fatto scattare appunto la sanzione amministrativa per lui.
Il codice della strada fissa infatti entro i cento metri l’obbligo del pedone di raggiungere l’attraversamento a lui riservato, sul quale l’automobilista è obbligato a fermarsi per concedere la precedenza. Ovvero se una persona deve attraversare una strada e le strisce pedonali sono a una distanza non superiore ai cento metri, è obbligata a raggiungerle per consentire agli altri utenti di individuare il pericolo.