Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > un bambino di due anni è morto dopo essere caduto nello stagno privato nel giardino

un bambino di due anni è morto dopo essere caduto nello stagno privato nel giardino

 

Tragedia alle porte di Roma, dove un bambino di due anni è morto dopo essere caduto nello stagno privato nel giardino della villa di famiglia a Nettuno, in via di Santa Marinella, sul litorale vicino alla Capitale. A trovarlo sarebbe stato il padre, e non la madre come inizialmente trapelato, intorno alle 8 di questa mattina. Secondo quanto si è appreso, quando l’ha visto il bimbo era a testa in giù nello stagnetto grande circa tre metri

I medici, giunti sul posto, hanno cercato di rianimare il piccolo, ma non c’è stato nulla da fare. Il bambino, che aveva compiuto due anni in maggio, è stato dichiarato morto. In corso indagini della polizia, la salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria per accertare la dinamica dell’accaduto. L’ipotesi più accreditata al momento è quella di un incidente. Una disgrazia che si sarebbe consumata in pochi minuti: il bimbo sarebbe infatti finito nel vascone che si trova nel giardino dell’abitazione di famiglia, sfuggendo al controllo dei genitori, entrambi italiani. Madre e padre avrebbero raccontato di non essersi accorti che il bimbo era uscito in giardino.