Streaming
Sei in: Home > Articoli > Udine, famiglia in ospedale per intossicazione da monossido

Udine, famiglia in ospedale per intossicazione da monossido

image_pdfimage_print

La causa dei malori è stata probabilmente una caldaia mal funzionante

UDINE – Una famiglia di tre persone, i due genitori e il loro figlio, nella notte è rimasta intossicata dal monossido di carbonio che si è sprigionato nella loro abitazione di via Buttrio, a Udine. Tutti e tre sono stati trasportati all’ospedale di Cattinara, a Trieste, per essere sottoposti al trattamento in camera iperbarica. Ad accusare per prima i malori e’ stata la donna, che ha chiamato il 112.

All’arrivo dell’ambulanza, i sanitari hanno trovato la famiglia in stato confusionale e poi trasportato tutti e tre immediatamente all’ospedale a Udine, da dove è stato disposto il trasferimento a Trieste. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’appartamento. La causa che ha provocato i malori e’ probabilmente una caldaia mal funzionante. L’immobile è stato posto sotto sequestro.