Sei in: Home > Edizioni Locali > Ciociaria > Ucraini arrestati per contrabbando di sigarette; 10mila pacchetti sequestrati dalla polizia stradale

Ucraini arrestati per contrabbando di sigarette; 10mila pacchetti sequestrati dalla polizia stradale

Merce sequestrata e arresto per due ucraini che trasportavano sigarette illegali nel territorio nazionale.

La Polizia stradale di Cassino ha scovato, tramite servizi di vigilanza autostradale, un furgone provvisto di 10 mila pacchetti di sigarette illegali nei pressi di Mignano Montelungo (km 683 carreggiata Sud).

Il conducente dell’auto è un 31enne originario dell’Ucraina e il passeggero che lo accompagnava è un 25enne sempre nato in Ucraina; i due erano stati fermati per un controllo dei documenti, ma l’atteggiamento nervoso era così palpabile da spingere poi i militari ad un controllo più approfondito.

Le sigarette erano nascoste dietro pannelli di compensato, non avevano le fascette dei Monopoli di Stato ed erano stati introdotti nel Pese in modo illegale. È scattato così l’arresto per i due e il sequestro della merce.
L’accusa è di contrabbando.

 

image_pdfimage_print