Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Ubriaco a 150 all’ora: perde 50 punti dalla patente

Ubriaco a 150 all’ora: perde 50 punti dalla patente

Un ragazzo di 20 anni correva a 150 all’ora sulla Pontebbana, aveva un tasso alcolemico 4 volte superiore al livello consentito dal codice della strada.

Ieri notte un ragazzo di 20 anni ha guidato a 150 all’ora una Fiat Puntosulla Pontebbana, con un tasso alcolemico quattro superiore a quello consentito.

Il mezzo è stato intercettato da una pattuglia della Polstrada che gli ordinato di fermarsi. Il ragazzo non si è fermato e ha proseguito la sua folle corsa.

Il giovane non aveva nessuna intenzione di rallentare, anzi. Ha accelerato sempre di più. L’inseguimento è andato avanti per diversi chilometri, da Spresiano a Treviso e da Treviso fino a Susegana nel comune di Ponte della Priula, dove a causa della sua scriteriata condotta di guida la Punto è uscita di strada.

Lì la sua corsa si è fermata. Il conducente, illeso, è stato identificato. Si trattava di un giovane poco più che ventenne nato e residente nella provincia trevigiana, per lui sono scattati tutti i controlli di rito, dai quali è emerso che il tasso alcolemico era 4 volte superiore il limite massimo consentito dalla legge imposto in 0,5 g/l.

È scatatta così la denuncia per resistenza e guida in stato di ebbrezza con il contestuale ritiro della patente di guida per la successiva revoca del documento.

Per lui un pacco pesantissimo di sanzioni: velocità pericolosa, sorpasso in corrispondenza intersezione, sorpasso in corrispondenza di semaforo, sorpasso in curva, violazione segnaletica orizzontale, inosservanza del rosso, perdita del controllo del veicolo, danneggiamento manufatti, mancato arresto ad alt imposto dalla Polizia.

Comporteranno il pagamento di sanzioni amministrative per diverse migliaia di euro e la decurtazione di oltre 50 punti.