Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Truffa anziana in via Giovanni Battista Monti

Truffa anziana in via Giovanni Battista Monti

 

Si è spacciato per un militare della guardia di finanza e ha truffato un’anziana di 87 anni. È successo nel primo pomeriggio di sabato 7 settembre in via Giovanni Battista Monti, nel quartiere di Sampierdarena.

Un uomo italiano di mezza età, dopo aver pedinato la signora, l’ha fermata nel portone di casa; conosceva il suo nome e cognome: «Signora la sua banca le ha dato soldi falsi» e dopo averle mostrato una sorta di tesserino delle Fiamme Gialle «saliamo assieme che le controllo i soldi».

Il ladro ha così lasciato l’appartamento portandosi via con sé 250 euro e tutti gli ori di famiglia.

Quando l’anziana si è accorta di essere stata raggirata ha chiamato la nipote: «Ho fatto un pasticcio», le ha detto piangendo «vieni subito».

La giovane donna ha sporto denuncia ai carabinieri che ora sono sulle tracce di un uomo di circa 45 anni, brizzolato, corporatura media, altezza 1.65 circa. «State attenti ai vostri cari, potrebbe essere ancora in zona», è l’allarme lanciato dalla nipote.

Genova Today ricorda che su iniziativa del Comune e della polizia locale è stato attivato il numero verde 800394838. Uno strumento in più per contrastare il fenomeno delle truffe agli anziani. Chiunque può chiedere consigli, chiarimenti o spiegazioni anche in dialetto genovese. I cittadini potranno inoltre segnalare eventuali attività che ritengono sospette anche senza aver subito alcun reato.