Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Trovato in possesso di arnesi per lo scasso, denunciato 48enne

Trovato in possesso di arnesi per lo scasso, denunciato 48enne

Un 48enne di Malnate (Varese) è stato denunciato in stato di libertà dalla Polizia dopo essere stato trovato in possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

Gli agenti di un equipaggio di Volanti della Questura di Varese hanno denunciato in stato di libertà S.G., un uomo di 48 anni di Malnate (Varese). L’accusa è per il reato di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Era l’una di notte circa, e gli agenti di una volante stavano effettuando un servizio al fine di prevenire i furti negli appartamenti in alcune zone periferiche della città. Ad un certo punto l’attenzione dei poliziotti è stata richiamata dal conducente di una Fiat 600, che nei pressi della volante si è fermato di fronte ad un distributore automatico di tabacchi ed è rimasto nell’auto, quasi come se stesse aspettando che le forze dell’ordine si allontanassero. Gli agenti hanno pensato che l’uomo volesse evitare di proposito un controllo, così si sono avvicinati e l’hanno invitato a scendere dall’auto.

I poliziotti hanno subito notato che il 48enne indossava guanti in lattice e portava abiti scuri, il tipico abbigliamento dei cosiddetti “topi di appartamento”. Un controllo sulle generalità del sospetto ha fatto emergere i suoi numerosi precedenti penali, per reati contro il patrimonio. Così gli agenti hanno effettuato la perquisizione personale sul soggetto, trovandolo in possesso di un piede di porco, un grosso cacciavite, una pinza e un magnete, tutti oggetti utilizzabili per il furto con scasso. S.G. è stato quindi denunciato, ed a suo carico è stata avviata la procedura amministrativa del foglio di via obbligatorio dalla città di Varese, con divieto di ritorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *