ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 17 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Trieste, inaugurato un nuovo murales dietro il mercato coperto di piazza XXV Aprile

L’opera realizzata dall’artista concittadino Jan Sedmak cattura tutta la vivacità e i colori di Borgo San Sergio.

L’anima e la vita del rione di Borgo San Sergio e lo spirito e le attività della sua gente sono tutte ricomprese e raffigurate nel grande e coloritissimo “murale” inaugurato giovedì 16 dicembre sul retro del frequentato e ben fornito (anche di pesce fresco!) mercato coperto di piazza XXV Aprile. E’ un’opera dell’artista concittadino Jan Sedmak, con il concreto supporto di allievi della Edilmaster – Scuola Edile di Trieste, realizzata nell’ambito di “Chromopolis – La città del futuro”, l’iniziativa di creatività urbana curata dal PAG-Progetto Area Giovani del Comune di Trieste in collaborazione con le associazioni “Kallipolis” e “Casa dell’Arte”.     

Il tutto, come detto, per ulteriormente arricchire e valorizzare un ”punto” importante – qual è il mercato – di uno dei borghi periferici più popolosi della nostra città e nel contempo ricordare e celebrare, a ridosso del 110° anniversario della nascita (e a 50 anni dalla scomparsa), il grande architetto e urbanista triestino Ernesto Nathan Rogers (1909-1969), progettista, assieme all’ingegner Badalotti, di quello che allora (1957) venne definito come il “quartiere residenziale del Porto Industriale di Trieste”.     

L’artista Jan Sedmak, grafico e illustratore triestino dal tratto e stile contemporanei, noto a livello nazionale e internazionale, ha voluto ringraziare “il Comune e tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita di un lavoro che, a tutti gli effetti, si è configurato come una “opera collettiva”, ivi compresi i non pochi passanti e abitanti del Borgo che, stimolati dalla curiosità, hanno spontaneamente interagito con l’artista, suggerendo immagini, aneddoti e spunti sulla storia del luogo”.