Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Treviso: operato con tecnica innovativa paziente con 10 metastasi epatiche

Treviso: operato con tecnica innovativa paziente con 10 metastasi epatiche

Operato paziente con 10 metastasi epatiche grazie ad una nuova tecnica sviluppata dall’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

Operato con una strategia chirurgica innovativa, dall’equipe della IV chirurgia dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, un paziente portatore di oltre 10 metastasi epatiche.

“Le metastasi – spiega il primario, Giacomo Zanus – erano comparse in un 76enne, con aneurisma aortico, operato di tumore del colon sei anni fa: il paziente è arrivato da noi dopo che era stato giudicato non operabile da altri ospedali. Abbiamo adottato una strategia chirurgica innovativa mediante l’associazione della laparoscopia, della termoablazione con micro-onde e della resezione epatica in 2 tempi chirurgici successivi, la cosiddetta Laps”. Il paziente ha superato bene il decorso post-operatorio, con la dimissione dall’ospedale 8 giorni dopo l’intervento.

Il controllo radiologico con la Tac ha dimostrato la bonifica completa delle metastasi. Il paziente dovrà ora iniziare un trattamento chemioterapico adiuvante di completamento, nell’ambito di una strategia terapeutica che deve sempre essere combinata chirurgico e oncologica.