ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 13 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Trento, lutto cittadino per funerali Antonio Megalizzi in Duomo. Presenti Mattarella e Conte

Trento saluta il giovane ucciso a Strasburgo durante l’attentato

 

Ultimo saluto nel Duomo di Trento per Antonio Megalizzi, il 29enne ucciso nell’attentato di Strasburgo dell’11 dicembre. Alla cerimonia, celebrata dal vescovo Tisi, presenti il presidente della Repubblica, Mattarella, il presidente del consiglio Conte e il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, Riccardo Fraccaro. Palazzo Chigi ha inoltre deciso che in segno di lutto, in tutta Italia, saranno esposte a mezz’asta le bandiere italiana ed europea sugli edifici pubblici.

Nella città di Trento sarà una giornata di lutto cittadino, con i mercatini di Natale chiusi e le attività ludiche sospese. Il sindaco, Alessandro Andreatta, ha invitato “cittadini e i pubblici esercizi a rispettare durante le esequie un minuto di silenzio o a ricordare nelle modalità ritenute più consone”, il giovane giornalista.

Quando la famiglia Megalizzi è arrivata in piazza Duomo è scattato un applauso spontaneo, in segno di vicinanza, da parte di tutti i presenti. Gli amici di Antonio hanno portato la bara a spalla, avvolta nel tricolore italiano e nella bandiera europea. Per permettere alle tantissime persone presenti di assistere alla cerimonia, sono stati montati dei maxi schermi all’esterno della cattedrale.