Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Toscana, fake new revoca passeggiate

Toscana, fake new revoca passeggiate

image_pdfimage_print

 

Un falso l’ordinanza regionale toscana che revoca la possibilità di passeggiare e andare in bicicletta nel proprio comune al via proprio da oggi. Lo rende noto la Regione spiegando che il falso provvedimento, indicato come ordinanza numero 47 del 30 aprile 2020, sta circolando in chat e nei social in queste ore. “Benché apparentemente simile alle ordinanze autentiche si tratta di un evidente falso – si spiega -. Nel segnalarlo si rende noto che l’Avvocatura regionale è stata già investita del caso” e domani “sarà presentata denuncia per falso materiale e ideologico” Nel sedicente provvedimento si revoca l’ordinanza numero 46 firmata mercoledì scorso dal governatore toscano Enrico Rossi che consente l’attività motoria nel perimetro comunale. Oltre alla revoca il testo fake prevede per i trasgressori una pena fino a 5 anni di reclusione.