Streaming
Sei in: Home / Edizioni Locali / Torino- manifesti contro l’utero in affitto

Torino- manifesti contro l’utero in affitto

Pro Vita Onlus e Generazione Famiglia contro la gestazione per altri.

Le due associazioni si oppongono all’utero in affitto ed è per questo che Torino è stata invasa di cartelloni (diffusi anche a Roma e Milano) con su scritto “Due uomini non fanno una donna”.

L’immagine rappresenta due uomini e un bambino in lacrime posto all’interno di un carrello della spesa, a dimostrazione che “i bambini non si comprano”.

La sindaca Chiara Appendino, che ha permesso l’iscrizione all’anagrafe dei figli delle coppie omosessuali nati all’estero, risponde così alla campagna: ““Ma due persone che si amano fanno una famiglia. Continuerò le trascrizioni e non smetterò di dare la possibilità a questo amore di realizzarsi”.

L’assessora regionale ai Diritti Civili afferma che: “Troviamo questa campagna dei Pro Vita antistorica.Nella realtà di tutti i giorni non c’è una sola famiglia ma tante di diverso tipo. Questo continuiamo a sostenere anche attraverso le nostre politiche. Il riconoscimento delle famiglie con due padri o due madri non toglie nulla alle famiglie tradizionali. Tutti hanno il diritto di essere felici”.