Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Torino, Baby gang: minorenni picchiano e rapinano per noia

Torino, Baby gang: minorenni picchiano e rapinano per noia

Sei studenti arrestati dai Carabinieri. 21enne picchiato e finito in ospedale

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia San Carlo, in piazza Maria Teresa hanno notato due ragazzi a terra circondati da un gruppo che li derideva e li picchiava. Erano circa le 2 di sabato notte quando gli agenti hanno arrestato sei ragazzi, di cui 4 minorenni, per rapina aggravata e lesioni. Tutti italiani ma due di origine brasiliana, due della Costa d’Avorio, uno italiano di origine africana, e un marocchino. I giovani provengono da famiglie normali e, stando alle confessioni, picchiavano e rapinavano la gente semplicemente per noia e per cercare emozioni forti. Le forze dell’ordine attribuiscono al gruppetto altre violenze in zona.

Uno dei ragazzi aggrediti dalla baby gang era sto minacciato con dei pezzi di vetro, colpito con pugni e calci al viso e privato del cellulare. Ora si trova ricoverato in prognosi riservata al Gradenigo.