Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Toninelli non sarà capogruppo sei senatori per tre voti

Toninelli non sarà capogruppo sei senatori per tre voti

Per soli tre voti Danilo Toninalli non è riuscito ad entrare nella rosa dei candidati per essere capogruppo dei senatori grillini.

Con 47 voti Gianluca Perilli sarà capogruppo dei senatori grillini. Solo tre voti e Danilo Toninelli, ex segretario alle infrastrutture non ce l’ha fatta.

Un voto che nei complicati equilibri dell’universo grillino fa tirare un sospiro di sollievo al capo politico Luigi Di Maio. Perilli, infatti, une tempo faceva parte dell’are dissidente del Movimento.

Toninelli capogruppo, avrebbe inciso nei rapporti di forza all’interno del Movimento e avrebbe tolto al capo politico il pieno controllo del gruppo al Senato.

L’ex ministro infatti non era a Napoli. Ha motivato dicendo: “Avessi potuto, a Napoli ci sarei andato eccome. Perché Italia 5 Stelle è ricarica pura. È rivedere le stelle. E come potrebbe essere altrimenti?! Riabbracciare le tante persone meravigliose che popolano la nostra comunità è un’emozione che non ha eguali. Ma quando la famiglia ha bisogno di te, allora bisogna saper rinunciare a qualcosa. A chi, invece, pensa che sia assente per altri motivi rispondo con un bel sorriso di famiglia. Perché, dopo quella effettiva, l’altra mia famiglia è proprio quella del M5S”.