Streaming
Sei in: Home > Articoli > Sport > Tempo di Money League- Barcellona in vetta a quota 840 milioni di fatturato

Tempo di Money League- Barcellona in vetta a quota 840 milioni di fatturato

image_pdfimage_print

Barcellona in testa, Juventus decima e prima delle italiane. Pubblicata la 23esima edizione della “Deloitte Football Money League”, che riporta i primi 20 club calcistici per ricavi generati nella stagione 2018/2019, con la somma complessiva cresciuta fino a 10,6 miliardi di dollari, un nuovo record. Per la prima volta in vetta c’è il Barcellona, che diventa anche il primo club a superare la soglia dei 900 milioni di dollari. I blaugrana si attestano a quota 840,8 milioni di euro scalzando il Real Madrid (757,3 mln), quindi Manchester United (711,5 mln), Bayern Monaco (660,1 mln) e Paris Saint-Germain (635,9 mln), che insieme generano più ricavi degli 11 club classificati dal decimo al 20^ posto. La Juventus passa dall’undicesima alla decima posizione con un fatturato di 459,7 milioni di euro, presenti in classifica anche Inter (14^, 364,6 mln), Roma (16^, 231 mln) e Napoli (20^, 207,4 mln). I proventi dei diritti televisivi rimangono la principale fonte di reddito dei club, in quanto rappresentano il 44% dei ricavi totali. La capacità di attrarre interesse commerciale è il fattore che distingue i club al top della classifica (cioè quelli che regolarmente partecipano alla Champions League) e quelli al fondo della Money League.