Sei in: Home / Archivio / Tempesta di fulmini sui cieli ingliesi, traffico aereo in tilt

Tempesta di fulmini sui cieli ingliesi, traffico aereo in tilt

Tempesta di fulmini sui cieli ingliesi, traffico aereo in tilt. Aeroporto Londra Stansted nel caos

L’eccezionale tempesta di 20mila fulmini (stando alle rilevazioni) che ha illuminato i cieli di Irlanda e Regno Unito nella notte fra sabato e domenica, ha mandato in tilt il traffico aereo.

Infatti, l’aeroporto di Londra Stansted, uno dei principali aeroporti della zona della capitale britannica, nonché importante scalo della compagnia lowcost Ryanair, ha riportato interruzioni dei voli nella giornata di domenica; questo, dopo che uno dei sistemi di rifornimento degli aerei è stato danneggiato. Dunque, le stesse autorità dell’aeroporto hanno riferito che il danno è stato provocato da una scarica elettrica;  questa ha bloccato il sistema di rifornimento “per un determinato periodo questa mattina. Gli ingegneri sono stati sul posto e ora hanno ripristinato il sistema, tuttavia i voli potrebbero ancora essere soggetti a deviazione, ritardo o cancellazione”.

Il problema ha generato disagi e ritardi; infatti sarebbero più di 200 i voli ritardati fino ad ora nell’importante scalo londinese. Quindi, secondo FlightStats, la società che fornisce dati sull’aviazione commerciale, altre 31 partenze e 18 arrivi sono stati annullati. Il disagio è stato di enorme portata se si pensa che è accaduto nel bel mezzo di un lungo fine weekend festivo.

La compagnia aerea si scusa: tutti i clienti interessati vengono contattati e informati sulle loro opzioni di rimborso

La compagnia aerea con sede in Irlanda si è scusata con le persone colpite; tuttavia ha comunicato che le interruzioni erano al di fuori del controllo della compagnia. Infatti ha detto un portavoce di Ryanair: “Una serie di voli sono stati purtroppo annullati all’aeroporto di Stansted questa mattina a causa di un precedente guasto al sistema di rifornimento aeroportuale, causato da un fulmine. Tutti i clienti interessati vengono contattati e informati sulle loro opzioni di rimborso completo, trasferimento gratuito al prossimo volo disponibile o trasferimento gratuito su un percorso alternativo.”

Gli imprevisti ci possono sempre essere; encomiabile è stato che la compagnia aerea si sia subito mossa per provvedere ad alleviare le conseguenze del problema.

 

Check Also

R.G. 294/2016

TRIBUNALE DI GENOVA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 294/2016 avviso di vendita telematica sincrona a partecipazione mista, …