Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Tav: Verona manifesta per il sì

Tav: Verona manifesta per il sì

I cittadini di Verona sono scesi in piazza per dire sì alla costruzione del Tav.

A Verona si è tenuta la prima manifestazione pubblica del movimento Veneto sì Tav. Al corteo hanno partecipato 20 sigle sindacali, tra cui Cisl e Uil.

Il segretario generale della Cisl Verona Massimo Castellani ha affermato che “siamo qui perché il lavoro viene prima di tutto e le infrastrutture sono fondamentali. Voglio però sottolineare: infrastrutture sì e viabilità sì ma nel rispetto dell’ambiente. Occorre trovare un equilibrio”.

Germano Zanini invece, portavoce del Comitato, ha spiegato che: “Organizzazioni tra loro diverse: sindacati, imprenditori, amministrazioni locali, ordini professionali, mondo della cooperazione e società civile si sono radunate assieme nel nome delle infrastrutture, dello sviluppo e del lavoro, in continuità con lo straordinario esempio di Torino. Rappresentano un vero record è infatti la prima volta che associazioni delle imprese e sindacati alzano la voce insieme per chiedere al governo infrastrutture e creare le condizioni per creare occupazione e valore”.

Il sindaco di Verona Federico Sboarina ha commentato: Le infrastrutture, in un contesto geografico come il nostro, sono fondamentali e indispensabili per la crescita e l’economia dei nostri territori.”

La  manifestazione si è tenuta a piazza Bra e hanno partecipato diverse frange politiche come il Pd e l’ex ministro di Forza Italia Mariastella Gelmini ma anche membri dell’attuale governo, sponda Lega.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *