Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Roma > Sventato furto in azienda di autodemolizioni, tre arresti.

Sventato furto in azienda di autodemolizioni, tre arresti.

Sono penetrati in un impianto di autodemolizioni di via Giuseppe Candiani dove avevano iniziato ad accatastare, nei pressi della recinzione, alcune batterie per auto e una tanica con 25 litri di gasolio, ma il suono della sirena dell’impianto d’allarme e il conseguente arrivo delle “gazzelle” dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma ha modificato i loro piani.
All’arrivo dei militari, i ladri – un 21enne romano, un cittadino marocchino di 31 anni e un cittadino romeno di 35 anni, tutti con precedenti – stavano tentando di darsi alla fuga salendo su un monovolume che avevano parcheggiato proprio all’altezza della recinzione dove avevano iniziato ad ammassare la refurtiva.
Dopo averli bloccati e visionato le immagini dell’impianto di videosorveglianza dell’azienda, i Carabinieri hanno avuto la conferma che si trattasse proprio delle persone che, poco prima, avevano tentato il furto.
In loro possesso, inoltre, sono stati trovati numerosi arnesi per lo scasso che sono stati sequestrati.
La “cooperativa del furto”, accusata di tentato furto aggravato in concorso, è stata trattenuta in caserma in attesa del rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *