Svelato il calendario di serie B: ad aprire le danze il recupero tra Ascoli e Cremonese il 17 giugno

Nella giornata di ieri il Direttivo e l’Assemblea della Serie B hanno stabilito il nuovo calendario per concludere la stagione regolare, seguita da playoff e playout. Il campionato riprenderà con il recupero della sfida tra Ascoli e Cremonese il 17 giugno, le altre squadre torneranno in campo dal 20-21 per la 29esima giornata. L’ultima giornata si giocherà il primo agosto con tutte le gare in contemporanea, poi via ai playoff il 4 e 5 con i due preliminari, poi 8-9 andata e 12-13 ritorno semifinali, il 16 andata e il 20 ritorno della finale, 65 giorni dopo il recupero. Il playout invece sarà il 7 e 14 agosto.

Per quanto riguarda gli orari, si giocherà alle 18.30 o 19 e alle 20.30 o 21; gli orari delle singole partite saranno studiati con Dazn, per gli incastri con la A.

Ogni giornata dovrebbe avere il classico format con anticipo al venerdì per la Rai e posticipo al lunedì, tranne per i turni infrasettimanali, che andranno in scena il 30 giugno, il 14 luglio e il 28 luglio. Con la programmazione delle gare si cercherà in tutti i modi di evitare lo spezzatino per garantire a tutte le squadre gli stessi tempi di recupero: per giocare il più possibile tutti insieme, però, servirà un confronto con Dazn.

Visto il gran numero di partite da giocare in un tempo comunque limitato, le società hanno anche deciso di aderire alla possibilità concessa dall’Ifab alla Figc e già accettata dalla Serie A di poter fare le 5 sostituzioni (in tre momenti della gara): non si è parlato invece di portarle a 6 nei supplementari di playoff e playout.

Serie B, avanti con le trattative private per i diritti tv. Bkt è ...