Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Svaligiano auto parcheggiate: due arresti

Svaligiano auto parcheggiate: due arresti

Gli oggetti rubati sono stati restituiti al proprietario, ma all’interno dell’auto dei ladri è stata trovata la refurtiva anche di furti precedenti.

In vista dell’evento internazionale della moda sono stati predisposti servizi di osservazione e controllo del territorio mirati alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori con personale in uniforme e in abiti civili, appiedato e non. Alle ore 14.00 di venerdì, i poliziotti del Commissariato Centro della Questura di Milano hanno notato un’autovettura già segnalata, in quanto utilizzata per commettere furti a bordo di auto nel centro cittadino. Gli agenti hanno rintracciato l’auto e l’hanno seguito fino a via Melzi d’Eril, dove i due uomini, italiani, un 50 enne e un 32 enne, una volta scelsi si sono avvicinati a una Fiat Tipo parcheggiata lì vicino. Hanno forzato la portiera e, introdottisi nel veicolo, ne hanno asportato rapidamente il contenuto: due zaini e una borsa contenenti effetti personali, un pc portatile e un I-pad del valore di circa € 2.000. Risaliti in auto, si sono dati alla fuga. Immediatamente gli agenti li hanno fermati.

Quanto asportato è stato restituito al turista che aveva noleggiato l’autovettura. Tuttavia sono stati rinvenuti anche altri oggetti a bordo dell’auto utilizzata dai malfattori ma sono in corso ulteriori indagini al fine di individuarne la provenienza. Gli stessi sono stati anche denunciati a piede libero per un furto commesso poco prima con analoghe modalità, sempre su un’auto in sosta in via Marina. Inoltre, uno dei due aveva commesso due giorni prima un furto su un’auto in sosta in via Monte di Pietà tra l’Hotel Mandarin Oriental Hotel e il Bulgari Hotel. Anche in questi altri due casi le auto erano state noleggiate ed erano tutte cariche di bagagli ed effetti personali dei turisti