Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > Sport > Sufficiente la prestazione della Juve che va sotto poi rimonta 1-2 al brescia

Sufficiente la prestazione della Juve che va sotto poi rimonta 1-2 al brescia

 

Il 4-3-1-2 di mister Sarri si trova in difficoltà davanti alla neopromossa Brescia e del debuttante Balotelli. A sbloccarla a sorpresa ci pensa Donnarumma: bella l’azione di Tonali sulla sinistra, palla a Romulo che serve l’attaccante, che sorprende un incerto Szczesny. Un Brescia con del potenziale sin dal primo minuto conduce una bella partita, fa girare la palla con Tonali e a destra trova parecchi spazi grazie alle dimenticanze di Alex Sandro. Non a caso sfiora il 2-0 prima dell’intervallo con una punizione di Balotelli deviata da Szczesny. Però sarà la vecchia Signora ad agguantare il pari prima dell’intervallo grazie a  Dybala, che si procura l’angolo, lo batte in mezzo trovando la deviazione per l’autogol beffardo di Chancellor. Nel secondo tempo, l’estremo difensore finlandese non può invece nulla al 62′ sul tiro micidiale di Pjanic, bravo a infilare l’angolino basso sulla punizione ribattuta di Dybala. Termina qui al Rigamonti di Brescia con i bianconeri che soffrono ma che comunque riescono a portare i 3 punti a casa e volano a quota 13.

Il millennio juventino con 1000 gare disputate, queste le statistiche:

– 611 vittorie [61%]
– 229 pareggi  [23%]
– 160 sconfitte  [16%]
– 1.787 gol fatti
– 870 gol subiti

 

IL DEBUTTO DI SUPER MARIO

Non giocava da quattro mesi, Balotelli, e un pò di affanno si faceva sentire, soprattutto nella corsa, poca.Ma sempre il Balo che calcia la palla come pochi e con la personalità di sempre.

 

Risultato immagini per balotelli brescia presentazione