ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 8 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Stalker nel quartiere San Giovanni

Una donna proveniente della Slovacchia è stata accusata di stalking ai danni dell’ex compagno.

La stalker aveva iniziato una vera e propria campagna vessatoria nei confronti di un romano di 42anni con cui, in passato, aveva avuto una breve relazione.

Tutto era iniziato con dei messaggi, inviati su diverse piattafomre di messagistica istantanea e posta elettronica. Poi erano iniziati gli appostamenti sotto casa.

Già, la stalker perseguitava la sua vittima facendosi trovare sotto casa e scrivendo frasi d’amore firmate con il rossetto.

La donna aveva inoltre creato una miriade di profili fake per potersi avvinare alla sua vittima in ogni modo possibile. Non solo, aveva anche provato ad intraprender ela strada del revenge porn, minacciando di postare online foto dell’uomo che lo ritraevano nudo.

Ieri mattina, l’uomo si era stufato. Durante l’ennesima incursione dlella donna, ha deciso di chiamare il 112. La donna era sotto casa sua in via La Spezia. Gridava frasi sconnesse e minacciose come: “SCENDI, ALTRIMENTI TI AMMAZZO…TI RENDERO’ LA VITA IMPOSSIBILE”.

I carabinieri sono intervenuti tempestivamente. Inizialmente, hanno placato la stalker. Poi, si sono accertati di cosa stesse succedendo.

Hanno quindi scoperto che questo era solo uno dei numerosi atti persecutori della donna. Gli inquirenti hanno poi sequestrato il materiale inviato dal quest’ultima.

Risultano infatti esserci diversi biglietti d’amore, almeno secondo la donna. Uno di essi riporta: “TI AMO… SEI SEMPRE NEL MIO CUORE… SEI MIO AMORE UNICO…”.

Ovviamente non è il solo. Tanti sono i simboli della persecuzione portata avanti dalla donna ai danni dell’ex compagno.

Adesso la stalker si trova a Rebbibbia in attesa di processo.