Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Spaccia marijuana in via Santa Giulia a Lavagna, arrestato

Spaccia marijuana in via Santa Giulia a Lavagna, arrestato

 

Martedì 9 aprile 2019 i poliziotti del commissariato Chiavari hanno effettuato un servizio antidroga in abiti civili nella cosiddetta zona della Corea a Lavagna, notando un viavai di soggetti, già conosciuti come consumatori di stupefacenti, da uno stabile di via Santa Giulia. Gli operatori sono così risaliti a un appartamento, abitato da un trentenne di Chiavari.

A quel punto i poliziotti, con la scusa di procedere a una notifica nei confronti dell’uomo, hanno avuto accesso all’appartamento, riconoscendo immediatamente l’odore pungente della cannabis. L’inevitabile perquisizione ha così consentito il sequestro di 10 dosi di marijuana già confezionate e di un involucro con lo stupefacente non ancora preparato, per un peso complessivo di 705,68 grammi, oltre a un bilancino di precisione e a numerosi ritagli di cellophane.

 

Il trentenne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ha provato a giustificarsi affermando di aver intrapreso tale attività illecita perché rimasto da poco tempo disoccupato. Nell’udienza per direttissima di ieri il giudice ha convalidato l’arresto e disposto per il trentenne la misura dell’obbligo di firma.