Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Smog: codice rosso a Treviso

Smog: codice rosso a Treviso

Troppo smog a Treviso: attivate misure per limitare il traffico e controllare le emissioni.

Anche a Treviso, oggi, sono scattate le misure di contrasto alla diffusione di polveri sottili in seguito al superamento della concentrazione di 50 microgrammi per metro cubo di particelle Pm10 per dieci giorni consecutivi.

Il capoluogo della Marca condivide perciò la situazione di scarsa qualità dell’aria con quasi tutte le maggiori città del Veneto ed è soggetto alla limitazione del traffico, fino alle 18,30, per una serie di veicoli con motorizzazioni al di sotto degli standard più evoluti in termini di contenimento delle emissioni inquinanti.

In particolare, non possono circolare entro un preciso perimetro i veicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1, quelli diesel con classificazione inferiore ad Euro 5, le moto Euro 0 mentre i furgoni diesel Euro 4 dovranno rimanere fermi dalle 8,30 alle 12,30.

È tuttavia prevista una densa serie di deroghe, per tipo di utenza, caratteristiche di potenza dei veicoli, destinazioni dei trasportati e qualità delle merci.