Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Smerciava banconote false: arrestato

Smerciava banconote false: arrestato

image_pdfimage_print

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato perché spacciava banconote false.

Un 19enne residente a Grantorto, in provincia di Padova, è stato arrestato perché smerciava banconote da 50 euro false.

Adesso il ragazzo dovrà rispondere di uso continuato di banconote contraffatte da 50 euro e per truffa aggravata in danno dei commercianti ambulanti.

Il piano del ragazzo era ben congeniato. Le banconote false erano state messe in circolo nelle bancarelle natalizie del centro città. Il ragazzo con una banconota contraffatta una saponetta da pochi euro e poi si faceva dare il resto.

In questo modo riceveva soldi veri, mentre il negoziante rimaneva con delle banconote contraffatte. Così ha iniziato ad estendere il suo modus operandi a tutte le altre bancarelle.

Peccato che un venditore se ne sia accordo e abbia dato l’allarme. Grazie all’intervento di due volontari della protezione civile, che hanno chiamato i vigili urbani, il ragazzo è stato bloccato.

Nel portafoglio aveva altre tre banconote false da 50 euro, oltre ad una somma di circa 400 euro in banconote da 20, 10 e 5 euro, presumibilmente frutto di altre truffe.

Adesso il 19enne non trascorrerà un buon Natale, dal momento che dovrà rispondere di truffa aggravata.

Lascia un commento