ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 2 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Sicurezza in Montagna: Liris con Alberto Tomba, nello sport come nella vita un tema da cui non si può prescindere

OGGI IL CAMPIONE DI SCI A L’AQUILA NELLA GIORNATA DEL RICORDO. (REGFLASH) – L’Aquila, 06 apr. Un evento dedicato alla sicurezza in montagna in una giornata molto significativa, riservata al ricordo delle 309 vittime del terremoto del 6 aprile 2009, con un ospite d’eccezione come Alberto Tomba, campione di sci, uno dei più grandi atleti della storia dello sport italiano. Una presenza fortemente voluta dall’assessore al bilancio, Aree interne e sport, Guido Quintino Liris, nell’ambito del convegno “Io non ci casco”, organizzato dalla FISI Abruzzo a L’Aquila, nella sala dell’Accademia di belle arti. “Sei parte della nostra terra, sei forte come le montagne d’Abruzzo” con questa frase l’assessore ha consegnato all’atleta una piccola scultura lignea rappresentante il Corno Grande del massiccio del Gran Sasso. Sono intervenuti, oltre all’assessore Liris, il presidente del comitato regionale abruzzese Fisi, Angelo Ciminelli, il tecnico federale Luigi Faccia, Francesco Persio, esperto giuridico presso la Presidenza del Consiglio dei ministri e componente della commissione di governo per la riforma dello sport, Andrea Formento, presidente di Federfuni. Un contributo video è arrivato dal presidente del Consiglio di Stato Franco Frattini, sulle tematiche legislative riguardanti la sicurezza.