Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Si sporgono dall’auto per scippare una borsa, la vittima si frattura il bacino

Si sporgono dall’auto per scippare una borsa, la vittima si frattura il bacino

Pochi giorni fa una donna di 62 anni è stata vittima di uno scippo effettuato da una vettura in movimento, che l’ha fatta cadere a terra provocandole una frattura al bacino.

Risale a qualche giorno fa un secondo episodio di scippo da un’auto in corsa, molto simile a uno già verificatosi il mese scorso sempre a Perugia. Quest’ultimo ha coinvolto una signora di 62 anni che passeggiava in via del Bellocchio, quando è stata vittima di un violento furto con strappo da parte di un uomo che le passava di fianco su un’auto. Il ladro si è sporto dal finestrino della vettura ancora in moto, sottraendole bruscamente la borsa che portava a tracolla. La donna è caduta violentemente a terra ed è stata portata al pronto soccorso, dove i medici le hanno diagnosticato la frattura di una parte del bacino, giudicata guaribile in 30 giorni.

I presunti responsabili sono due uomini, già denunciati dalla polizia. Si tratta di un uomo di 38 anni residente a Perugia e un cittadino lituano di 23 anni. Si ritiene che i due siano gli autori anche di un altro colpo, avvenuto con le medesime modalità lo scorso ottobre in via dei Filosofi. In quel caso la vittima ne era uscita illesa, poiché era riuscita a rifugiarsi all’interno di una farmacia. Gli inquirenti hanno anche ritrovato l’utilitaria rossa presumibilmente utilizzata per effettuare l’ultimo colpo, e al suo interno è stato trovato un orecchino che la vittima 62enne ha riconosciuto come suo.