Sei in: Home > Edizioni Locali > Sgomberata l’occupazione del liceo Virgilio

Sgomberata l’occupazione del liceo Virgilio

Questa mattina alle 7 è stata sgomberata l’occupazione del Liceo Virgilio nel centro di Roma.

Subito dopo il Mamiani, in Prati, era stata la volta del liceo Virgilio, in via Giulia. Questa mattina alle 7, la polizia ha fatto irruzione nel liceo occupato e ha invitato i 71 studenti presenti, 23 maggiorenni e 48 minorenni, a lasciare l’edificio.

Tutte le perosne presenti sono state identificate. Non solo, in seguito ad un sopralluogo all’interno dell’istituto, sono state trovate diverse bottiglie di alcolici.

Subito sono partite le telefonate ai genitori degli studenti dei minorenni, perché andassero a prendere i figli. I ragazzi se ne sono andati senza creare problemi, stanchi giorni di sveglia alle 6 del mattino.

La questura ha spiegato che: “Al termine delle operazioni, dopo una ricognizione dello stabile, lo stesso verrà riaffidato ai responsabili dell’istituto. Pertanto, alla luce di quanto sopra, appare confermata l’infondatezza delle considerazioni e degli allarmi diffusi nei giorni scorsi”.

Gli studenti, hanno fatto sapere che: “La polizia avrebbe voluto che sgomberassimo la scuola già ieri, sabato, mentre noi studenti avremmo voluto lasciarla tra lunedì e martedì prossimi non si è riusciti a trovare una mediazione, ma certo non ci aspettavamo lo sgombero di questa mattina.”