Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Sestri Ponente: pugni ai poliziotti per eludere un controllo, giovane spacciatore arrestato

Sestri Ponente: pugni ai poliziotti per eludere un controllo, giovane spacciatore arrestato

 

Un genovese di 20 anni è stato arrestato dalla polizia nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 dicembre 2019. Il giovane, che aveva con sé diverse dosi di droga, ha reagito con violenza a un normale controllo, mandando all’ospedale un agente.

Durante il normale controllo del territorio, intorno alle 2 di notte, l’equipaggio della volante di zona ha notato 5 ragazzi attraversare Piazza di Vittorio a Sestri Ponente, subito si è staccato dal gruppo un giovane, che ha cambiato repentinamente direzione cercando di eludere un eventuale controllo.

Non appena gli operatori sono scesi dall’auto il ragazzo ha lanciato un involucro in un’aiuola e si è dato alla fuga. Una volta raggiunto dai poliziotti ha iniziato a prendere a pugni un agente, causandogli lesioni guaribili in 7 giorni. A seguito di perquisizione sono stati rinvenuti addosso al 20enne un bilancino e due dosi di hashish, da sommare alle 28 gettate nell’aiuola per un totale di 20,48 grammi.

All’interno della sua abitazione sono stati sequestrati altri due bilancini di precisione e 107 bustine da confezionamento con disegnata una foglia di marijuana. Nella mattinata di lunedì 16 dicembre 2019 è stato processato per direttissima.