Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Scuole guida: evasione fiscale per 4 milioni

Scuole guida: evasione fiscale per 4 milioni

La Guardia di Finanza ha scoperto un giro di evasione fiscale per 4 milioni di euro in diverse scuole guida tra Napoli e Capri.

La Guardia di Finanza di Napoli ha scoperto un giro di ricavi non dichiarati da numerose scuole guida, per un totale di 4 milioni di euro.

Le scuole interessate si trovano nella zona di Napoli e Capri. Grazie all’analisi dei ricavi, i finanzieri sono riusciti a trovare le prove.

I proprietari delle scuole guida, attraverso un complesso sistema di pratiche nascoste e prestazioni non dichiarate, non dichiaravano tutto ciò che guadagnavano dalle pratiche auto.

E ovviamente tutti risultavano proprietari di case, auto e moto che però non comparivano nella loro dichiarazione dei redditi.

Una scuola in particolare, tra il 2014 e il 2018, ha effettuato oltre 6.500 corsi, nonché oltre 13.400 prestazioni, tra rinnovi di patenti di guida e formalità varie come la visita della vista.

Facendo una stima, i militari sono riusciti a capire che qualcosa non andava. Alla fine c’era un buco di oltre 800.00 tra ciò che era stato dichiarato e ciò che effettivamente era stato guadagnato.

Quasi tutte le scuole guida non dichiaravano i guadagni ottenuti dai corsi per ottenere la patente. Si tratta di circa 450 euro ogni iscritto.

Solo in tre casi i proprietari hanno regolarizzato la loro situazione con il fisco.