Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > Scuola, il Manzoni di Latina ricorda Martina Natale. Ministro Bussetti: “Esempio di coraggio”

Scuola, il Manzoni di Latina ricorda Martina Natale. Ministro Bussetti: “Esempio di coraggio”

Martina era una studentessa di 19 anni deceduta a causa del cancro. Le sue amiche hanno sostenuto per lei l’orale dell’esame di maturità

«Oggi è stato un onore essere al liceo Manzoni di Latina per ricordare Martina. Una ragazza straordinaria – ha dichiarato il ministro dell’Istruzione Bussetti – dal grande coraggio e dal grande cuore che, insieme alle sue compagne di classe, ci ha dato una bellissima lezione di vita». Martina è Martina Natale, studentessa scomparsa prematuramente a 19 anni, a causa di un terribile cancro al cervello. La hanno ricordata questa mattina in una cerimonia toccante presso il suo liceo, l’Alessandro Manzoni di Latina, in presenza, appunto, del ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti. Per l’occasione il ministro ha anche consegnato simbolicamente il diploma di maturità a Martina Natale, nelle mani dei genitori della ragazza, che ha combattuto con coraggio contro la sua malattia, fino all’ultimo istante

«Ho voluto consegnare ai genitori di Martina il diploma che non ha potuto ritirare – ha aggiunto il ministro -. La malattia le ha impedito di farlo. Ma il suo esempio e quello che hanno fatto le sue amiche, sostenendo per lei l’orale della maturità resta: è una chiara dimostrazione di cosa vuol dire essere scuola, essere una comunità dove si apprendono i veri valori della vita. L’amore che questa storia trasmette è qualcosa di unico. Martina ha lasciato un segno – ha concluso il ministro – e’ stata un esempio di forza, di coraggio. Come lo sono i suoi genitori e i suoi compagni. Che ringrazio per tutto quello che hanno saputo trasmetterci».