Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Sconcertante striscione al Colosseo: “Battisti libero, amnistia per i compagni”

Sconcertante striscione al Colosseo: “Battisti libero, amnistia per i compagni”

Indaga la Digos

 

Striscione a favore di Cesare Battisti, l’ex terrorista catturato ieri in Bolivia, comparso al Colosseo. E’ stato posizionato ieri sera in Via degli Annibaldi a Roma. La scritta, rigorosamente fatta a mano, recitava: “Battisti libero, amnistia per i compagni, noi restiamo”, e una stella cinque punte rossa disegnata al centro. Intervenuta la Polizia di Roma per staccare lo sconcertante fascione. La Digos sta indagando sui responsabili del gesto di protesta, intanto sulla pagina Facebook “Noi Restiamo” è stata rivendicata l’affissione. Il post social recita: “L’asse Salvini-Bolsonaro arresta Cesare Battisti, capro espiatorio utilizzato per condannare un periodo storico di forte cambiamento sociale e aspra lotta politica – si legge nel post – Con gli applausi della sinistra manettara il movimento reazionario a livello mondiale continua la sua macelleria sociale tentando l’annichilimento di una storia non pacificata. Come sempre nella storia i padroni e i servi coprono i loro crimini condannando chi ha reagito alla loro violenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *