Sei in: Home > Esteri > Europa > Scandalo Dieselgate, verso maxi-multa di 3,75 mld

Scandalo Dieselgate, verso maxi-multa di 3,75 mld

Scandalo dieselgate: verso maxi-multa di 3,75 miliardi per Daimler. A riferirlo, un’anticipazione del settimanale Der Spiegel

Una maxi-multa di ben 3,75 miliardi; questo è quanto il Ministro dei trasporti tedesco, Andreas Scheuer, vorrebbe far pagare alla Daimler, per lo scandalo dei 750’000 veicoli di Mercedes sospettati di avere sistemi di smaltimento dei gas di scarico diesel inammissibili; dunque, si calcola un’ammenda che può arrivare fino a circa 5000 euro per automobile.

A riferirlo, un’anticipazione del settimanale “Der Spiegel”; la nota, a proposito di un incontro avvenuto lunedì tra il Ministro e l’Amministratore Delegato di Daimler, Dieter Zetsche. Al momento su Daimler pende ancora la minaccia di un richiamo di 80’000 auto. Appena la settimana scorsa, la motorizzazione civile aveva ordinato il richiamo di 4’900 veicoli Mercedes del tipo Vito, e subito dopo erano state rese note nuove indagini per verificare in quanti modelli di Daimler fosse stata montata la tecnologia incriminata, tra questi anche i modelli di classe C.

Potrebbe interessarti anche...

L’Unione Europea conferma le sanzioni alla Russia

Proroga di sei mesi per le sanzioni ai danni della Russia per il suo comportamento …