ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 3 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

SANITA’. ASSESSORE VENETO, “OK AD ALTRI 11,8 MILIONI DI INVESTIMENTI”

23 maggio 2022

Comunicato n° 1169

(AVN) Venezia, 23 maggio 2022

 

La Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’Assessore alla Sanità, ha dato il via libera a 15 progetti d’investimento per un totale di 11 milioni 884 mila euro, proposti da Ulss e Aziende Ospedaliere e approvati dalla Commissione Regionale per l’Investimento in Tecnologia e Edilizia Sanitaria (CRITE).

 

“Si tratta di acquisti e opere – fa notare l’Assessore – assolutamente necessari per mantenere l’operatività e la qualità dei servizi erogati, che hanno superato il severo vaglio della CRITE”.

 

“Ciò significa – aggiunge l’Assessore – che in Veneto si continua con la strategia degli investimenti continui in sanità, autorizzati e finanziati nonostante l’enorme impegno finanziario legato alla lotta al Covid”.

 

Segue l’elenco dei progetti.

 

Ulss 2 Marca Trevigiana – attivazione del nuovo edificio 29 High Care presso la Cittadella Sanitaria di Treviso (5. 759 mila euro); gara per la fornitura in service di 2 sistema intraoperatori per la misurazione del flusso sanguigno e relativi accessori (332 mila 100 euro); fornitura in service di kit monouso per iniezione di mezzi di contrasto e relativi iniettori (2 milioni 834 mila euro).

 

Ulss 3 Serenissima – procedura di gara per l’adeguamento rete dati e wifi Ospedale dell’Angelo con acquisizione sistema Clear Pass (1 milione 421 mila euro).

 

Ulss 4 Veneto Orientale – Accordo Quadro Consip per fornitura, messa in esercizio e manutenzione di centrali telefoniche evolute (889 mila 626 euro).

 

Ulss 5 Polesana – Fornitura di un sistema diagnostico che permetta l’esecuzione di indagini citofluorimetriche presso il Laboratorio del Servizio Trasfusionale di Rovigo (513 mila 500 euro); procedura per sistema telecomandato per il Pronto Soccorso di Adria (470 mila euro); rinnovo contratto di fornitura di sistema diagnostici e dispositivi medici per Medicina di Laboratorio (1 milione 233 mila euro).

 

Azienda Ospedaliera di Padova – gara per la fornitura di sistemi per la resezione prostatica (820 mila euro); autorizzazione gara per la fornitura di laser greenlight e generatore Rezum per Urologia (665 mila euro); fornitura di frigoemoteche, congelatori e frigoriferi per vari Reparti (1 milione 260 mila euro).

 

Ulss 1 Dolomiti – autorizzazione a procedura di gara per un sistema robotizzato per endoscopia da utilizzare presso il Centro di Riferimento Regionale per la Chirurgia Oncologica Gastroenterologica “Michele De Boni” dell’Ospedale di Feltre (3 milioni 020 mila euro).

 

Ulss 7 Pedemontana – autorizzazione procedura di gara per acquisire un sistema analitico per indagini diagnostiche di autoimmunità. (535 mila 244 euro).

 

Ulss 8 Berica – autorizzazione alla gara per acquisire 4 sistemi di emorecupero (445 mila 865 euro).

 

Istituto Oncologico Veneto – autorizzazione alla gara per lavori di restauro conservativo della copertura della palazzina di radioterapia (750 mila euro).